La Pasta Senatore Cappelli può costituire un alimento preferibile, rispetto alle altre paste, in caso di intolleranze o allergie.

La modifica genetica delle varietà di grani moderni, ha prodotto una cambiamento della struttura chimica delle loro proteine ed è fondata la relazione tra tali cambiamenti e l’aumento di insorgenza di intolleranze e allergie.

Pertanto, l’uso di pasta senator cappelli con grano non modificato geneticamente, quindi a bassissimo contenuto di Glutine, favorirebbe azioni benefiche sulla colesterolemia, sullo stato infiammatorio, sul danno ossidativo delle membrane cellulari e sulla funzionalità intestinale e riducendo sensibilmente il fastidio e l’intolleranza in genere